tennis

Primo successo Wta per una millennial

Pubblicato il

(ANSA) – ROMA, 3 GEN – Anche nel tennis che conta è l’ora dei millennials: fra le grandi della racchetta si è infatti affacciata con intraprendenza la 16enne australiana Destanee Aiava, nata il 10 maggio 2000, che è andata a vincere – prima giocatrice nata nel nuovo millennio – un match nel main draw di un torneo Wta. È accaduto al “Brisbane International”, dove la Aiava, numero 387 del mondo, dopo aver passato le qualificazioni, ha superato il primo turno battendo 2-6, 6-3, 6-4 la statunitense Bethanie Mattek-Sand, numero 177 e di 15 anni più grande.
Allenata dalla mamma Rosie, ex giocatrice di rugby e kickboxer, Destanee ha sangue maori nelle vene da parte del padre Mark, ex pesista. Nata a Melbourne, ma originaria delle Isole Samoa, è cresciuta tra racchette e guantoni fino a quando ha scelto le prime, nel 2005, dopo aver visto Serena Williams vincere il suo secondo Australian Open. Ora l’attende la russa Svetlana Kuznetsova, numero 9 Wta e quinta favorita del seeding.
E sarà in gara anche nel doppio in coppia con Alicia Smith.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *